Internet voci dall’oriente profondo

Nasce un sito dove le voci dei blogger cinesi che popolano la rete vengono tradotte per farci conoscere la loro realtà al di là della barriera linguistica. Una conferma, se ce n’era bisogno, della grande libertà e della grande potenzialità di internet nella diffusione delle idee. Si, internet come ultimo terreno difficile se non quasi […]

Share

Armi di distrazione di massa

big-brother

Il rumore mediatico sembra essere l’arma migliore di questi tempi per manipolare l’opinione pubblica. Questo tipo di strumento ha da sempre affiancato l’uso della forza fisica nell’esercizio del potere, ma in particolare da qualche anno, l’uso oculato dei media ha sostituito l’uso della forza fisica o perlomeno l’eccesso di uso della forza fisica sia per […]

Share

Libri? al momento non ricordo, ma ne ho sentito parlare

libri-antichi

Immagino la sensazione del libraio ieri, quando in libreria ho sentito uno che chiedeva un libro di cui non ricordava il titolo, nemmeno l’autore, figuriamoci l’editore, però in copertina c’era una ragazza con le cosce in primo piano … Le statistiche parlano chiaro ed in Italia chi legge libri in maniera non saltuaria (più di […]

Share

La stretta a Internet e la libertà in rete (libera rete in libero stato)

globe, group of the people and notebook on white background

I nostri rappresentanti alle camere sono troppo ignoranti o troppo furbi? Un ulteriore richiamo al digital divide.

Fa paura l’attacco portato negli ultimi giorni alla rete da organi istituzionali dello stato che paventano la necessità di oscurare siti ed imporre la censura che porrebbe l’Italia sullo stesso piano di paesi come la Cina, il Sudan […]

Share

Il manifesto di internet

network

 

Come lavora oggi il giornalismo. Diciassette dichiarazioni 1. Internet è differente.

Produce differenti ambiti pubblici, differenti condizioni commerciali e competenze culturali diverse. I media devono adattare i propri metodi di lavoro alla realtà tecnologica odierna invece di ignorarla o cambiarla. E’ loro dovere sviluppare la miglior forma di giornalismo […]

Share